Disequazioni di secondo grado

Home Forums Forum di Matematica del Bertolucci Disequazioni di secondo grado

This topic contains 3 replies, has 3 voices, and was last updated by  Riccardo 9 mesi, 2 sett fa.

Viewing 4 posts - 1 through 4 (of 4 total)
  • Author
    Posts
  • #1130

    Riccardo
    Participant

    <p style=”text-align: left;”></p>
    <p style=”text-align: left;”>Non mi risulta l’esercizio 354, qualche consiglio su come svolgerlo?</p>

    #1131

    Gabriele
    Participant

    Caro Riccardo, puoi provare a svolgere i calcoli al numeratore per poi calcolare il determinante e gli zeri.

    Gli zeri saranno i tuoi caposaldi e infine procedi normalmente costruendo la tabella dei segni.

    Spero di esserti stato di aiuto😜

    #1132

    Anita
    Participant

    Ciao Riccardo.

    Poiché si tratta di una disequazione di secondo grado non ci si deve dimenticare di:

    -mettere le condizioni di esistenza

    -MAI togliere il denominatore

    – avere lo 0 al secondo membro

    – fare lo studio del segno

    Detto questo prova a scomporre la frazione. Si può notare che al numeratore c’è un prodotto notevole, ovvero la differenza di due quadrati (    A^2 – B^2 = (A+B) (A-B)    ) in cui A=( 2x + 1 ) e B=x. Puoi quindi scomporre il numeratore e, applicando la legge di annullamento del prodotto, ne puoi trovare gli zeri. Per quanto riguarda il denominatore, invece, ti consiglio di utilizzare il metodo della formula. Calcola subito il delta e ricorda che si tratta di una disequazione, quindi stabilisci se si tratta di discordi-interne o concordi-esterne (osservando il segno di a e il verso della disequazione). In seguito fai lo studio del segno e scrivi le soluzioni.

    Spero di aver chiarito i tuoi dubbi. Se così non fosse chiedi pure!

     

     

    #1133

    Riccardo
    Participant

    Grazie mille, adesso sono riuscito a risolverla

Viewing 4 posts - 1 through 4 (of 4 total)

You must be logged in to reply to this topic.